Contenuto principale

Questo è un colpo basso colpo basso
Analisi e riflessioni sulla violenza nei confronti degli assistenti sociali e sulle strategie di tutela per sviluppare una cultura del rischio

convegno a Conegliano (TV)
venerdì 28 ottobre 2016 dalle 8.30 alle 13.30

Dove:
Auditorium Dina Orsi, via Einaudi n. 136 – Conegliano (TV)

Crediti formativi:
riconosciuti 5 crediti formativi - ID: 16352

Programma:
scarica il programma in pdf

8.30-9.00    Registrazioni

9.00-11.00    Prima parte
Introduzione
Monica Quanilli
Dal web al digitale: assistenti sociali tra violenza e sicurezza
Vittorio Zanon

Violenza come comunicazione, ascolto come prevenzione: riflessioni e strategie
Alessandro Sicora
La catena della violenza: uno sguardo nei servizi
Laura Bini

11.00-11.15    Pausa caffè

11.15-13.00    Seconda parte      
L’aggressione: psicologia, fisiologia, prevenzione e gestione
Rinaldo Brega
Una ricerca esplorativa sugli episodi di aggressività e violenza a danno di assistenti sociali nelle province di Pordenone, Treviso e Venezia
Maria Cerato
Fattori di rischio e di protezione nell’Organizzazione per la prevenzione degli eventi di aggressività: indagine area Azienda ULSS 22
Alessia Barillà
Gli assistenti sociali si interrogano sul rischio di violenza: l'attività del "Gruppo di Lavoro sulla Sicurezza" del CROAS Veneto
Laura Tiozzo

13.00-13.30    Dibattito e chiusura dei lavori

Modera: Nicola Martinelli

 

Documento sul rischio di violenza in cui incorrono gli assistenti sociali professionisti dell'aiuto
a cura del gruppo di lavoro presso il CROAS Veneto
componenti del gruppo: Iolanda Verzillo (consigliere coordinatore), Valentina Andreotti, Antonella Rocchetto, Valentina Sottana, Laura Tiozzo e Tobias Voltan

Per iscrizioni clicca qui

Informazioni utili

Come raggiungere la sede coi mezzi pubblici
La sede del convegno può essere raggiunta dalla stazione di Conegliano prendendo l'autobus numero 41 alla scalinata degli Alpini davanti alla stazione con bus che passa ogni 30 minuti in direzione Parè.

Devo portare i biglietti stampati all'evento?
No, non è necessario stampare il biglietto che verrà emesso. Sarà invece importante, per il riconoscimento dei crediti formativi, ricordarsi di firmare il foglio presenze in ingresso ed uscita.


Uscite nei media: